Telefono Icona telefono

Fisioterapia per distorsione alla caviglia

Se sei su questa pagina è perché probabilmente hai subito una distorsione alla caviglia e vuoi capire se la fisioterapia può risolvere il tuo problema.

Ebbene, sei sulla pagina giusta!

Continuando a leggere scoprirai in che modo la fisioterapia può esserti di aiuto dopo una storta al piede, e come approcciamo questo problema presso i nostri studi di Fisio Salute.

La distorsione alla caviglia: come avviene?

Prima di spiegarti in che modo possiamo aiutarti con la fisioterapia, è bene spendere qualche parola sui meccanismi di lesione che intervengono quando incorri in una distorsione, detta anche in gergo “slogatura”, alla caviglia.

Nella grande maggioranza dei casi, la storta alla caviglia avviene verso l’esterno, in quella che si definisce distorsione in inversione. Con questo tipo di danno, i legamenti esterni della caviglia vengono messi in tensione, e a volte stirati o addirittura lesionati.

Ci sono poi alcuni, rari casi in cui la distorsione al piede avviene verso l’interno, ed in questo caso si parla di distorsione in eversione. Solitamente si tratta anche di infortuni più gravi, con lesione dei legamenti interni della caviglia.

In questo video puoi farti un’idea di cosa succeda ai legamenti laterali della caviglia dopo una distorsione in inversione.

Come può esserti utile la fisioterapia alla caviglia?

Una volta subita la distorsione, puoi immediatamente iniziare la fisioterapia. Infatti, fin dalle primissime fasi dopo il danno acuto, il fisioterapista ti può guidare in un processo di guarigione ottimizzato per fasi.

Una delle domande che le persone mi pongono più spesso in questi casi riguarda le distorsioni di caviglia ed i relativi tempi di recupero.

Per rispondere a questo, approfondirò il concetto del primo soccorso fisioterapico in seguito alla distorsione di caviglia; successivamente ti illustrerò quello che è lo standard di trattamento di questa problematica presso i nostri studi di Fisio Salute Como e di Fisio Salute Chiasso.

Primo soccorso fisioterapico alla caviglia: Il protocollo P.O.L.I.C.E.

Quando subisci una storta alla caviglia, se hai la fortuna di avere nelle vicinanze un fisioterapista esperto in terapia manuale e sportiva, probabilmente metterà in pratica il protocollo P.O.L.I.C.E. per mettere in sicurezza la tua articolazione infortunata.

Nello specifico, questo acronimo indica una serie di passaggi da seguire che ottimizzano il processo di recupero.

  • P. = Protection (Protezione). Si tratta di eseguire un bendaggio funzionale o di far utilizzare le stampelle alla persona, in modo da non sovraccaricare la zona dolente
  • O.L. = Optimal Loading (Carico Ottimale). Si è visto con studi scientifici che il riposo assoluto non è indicato a seguito di un trauma alla caviglia. Per far guarire meglio i tessuti lesionati, infatti, una blanda fisioterapia è molto raccomandata.
  • I. = Ice (Ghiaccio). Applicare del ghiaccio sulla caviglia fin da subito aiuta a contrastare la formazione del gonfiore. Consiglio di solito applicazioni da 10 – 15 minuti a cicli ON/OFF ripetuti durante la giornata.
  • C. = Compression (Compressione). Ancora una volta ricorre l’importanza di questo aspetto per evitare che la caviglia si gonfi come un pallone. Un bendaggio funzionale eseguito da un fisioterapista competente sarà più che sufficiente.
  • E. = Elevation (Elevazione). Tieni il piede più in alto del bacino quando stai sdraiato. Questo favorirà il ritorno venoso ed aiuterà la circolazione nella zona infortunata.
In questo video ti mostro come eseguire un semplice bendaggio di caviglia, adatto come protezione nell’immediato post-distorsione di caviglia

Terapia manuale e strumentale per caviglia

Solitamente, la prima cosa che farai con il fisioterapista a seguito della tua distorsione di caviglia è ricorrere a tecniche manuali e strumentali per ridurre dolore e gonfiore, se presenti.

Tra queste tecniche, le più utilizzate sono

fisioterapia-caviglia-tecarterapia
La tecarterapia combatte dolore e gonfiore in seguito ad un trauma acuto alla caviglia

Idrokinesiterapia

Uno dei valori aggiunti del Team di Fisio Salute è quello di poter gestire alcune fasi della riabilitazione sfruttando i benefici dell’idrokinesiterapia, ovvero della fisioterapia in acqua.

Nella distorsione di caviglia, questo approccio si rivela utilissimo in quanto ti permette di riprendere a camminare normalmente grazie allo scarico di peso che garantisce l’acqua.

In questo modo, i tempi di recupero in seguito alla distorsione di caviglia si riducono notevolmente.

Palestra riabilitativa

Se soffri spesso di caviglie slogate, probabilmente vuol dire che hai sviluppato una certa instabilità locale.

Questo vuol dire che i tuoi legamenti ed i muscoli non garantiscono alle tue caviglie un’adeguata stabilità durante i movimenti, soprattutto su terreni accidentati (come avviene in montagna) o facendo sport.

Diventa allora vitale, per la salute delle tue caviglie e per prevenire traumi futuri, ricorrere alla riabilitazione in palestra, che grazie a diversi esercizi e strumenti dedicati alla fisioterapia per la caviglia, ti permetterà di rinforzare i muscoli delle tue gambe, attraverso elastici, pesi, ed esercizi a corpo libero supervisionati dal fisioterapista migliorare il tuo controllo propriocettivo, cioè di sviluppare il tuo sistema interno di equilibrio e stabilità.

Anche in una fase iniziale si può iniziare ad eseguire esercizi propriocettivi semplici per la tua caviglia.

I risultati dopo la fisioterapia alla caviglia

Escludendo qualche caso davvero grave, complicato da fratture o da instabilità davvero massive, la fisioterapia alla caviglia è risolutiva per tutti i sintomi che si sviluppano normalmente.

Dopo un adeguato programma di riabilitazione (che varia da poche sedute a un paio di mesi, in base alla gravità dell’infortunio) potrai tornare a praticare tutte le tue attività senza problemi.

Riduzione del dolore

Il dolore è il primo sintomo da eliminare, poiché impedisce di camminare correttamente e crea spesso meccanismi di compenso e di protezione (zoppia, paura del movimento, ecc).

Come detto precedentemente, il dolore viene trattato con terapia manuale e con macchinari all’avanguardia: in questo modo, possiamo gestirlo in 5-10 giorni solitamente.

Movimento completo

Man mano che il dolore diminuisce, il fisioterapista lavora per farti recuperare il pieno movimento della caviglia.

Infatti, spesso a seguito del trauma ti trovi a perdere una parte della tua mobilità. Compito del fisioterapista, allora, è quello di applicare manovre correttive per facilitare la ripresa del movimento, che sarà poi fondamentale durante le attività quotidiane e quelle sportive.

fisioterapia-caviglia-tecniche-manuali
Grazie alle tecniche manuali, il movimento della tua caviglia tornerà completo in poco tempo.

Recupero funzionale grazie alla fisioterapia alla caviglia

Per recupero funzionale intendo che, grazie alla fisioterapia alla caviglia, devi recuperare tutti i movimenti, la forza, e l’equilibrio che ti servono per compiere le tue attività.

Chiaramente una persona sedentaria avrà meno richieste funzionali rispetto ad uno sportivo professionista, ma questo non deve cambiare l’approccio del fisioterapista: si lavora sempre per ottenere il massimo dalla specifica situazione.

Lo sport e la corsa dopo la fisioterapia alla caviglia

Ovviamente si può e si deve tornare allo sport ed alla corsa dopo una distorsione di caviglia.

A volte può essere necessario iniziare in maniera cauta, con un bendaggio funzionale o un tutore, ma gradualmente questi aiuti vanno abbandonati, in modo da lasciare libera la caviglia.

Presso le nostre sedi trovi sempre fisioterapisti altamente specializzati nella riabilitazione dello sportivo, che sapranno darti una mano nello stabilire gli step per ritornare in campo in maniera rapida, rispettando sempre però i tempi di recupero dei tessuti lesionati.

Come puoi vedere in questo video, prima di tornare in campo è necessario eseguire un’adeguata riabilitazione sport-specifica.

Conclusioni

La distorsione alla caviglia può essere un problema se non trattata in maniera adeguata con una fisioterapia mirata.

Capita infatti che si sviluppino instabilità croniche ed una serie di recidive sempre più gravi.

Tuttavia, fortunatamente, grazie alla fisioterapia puoi rimettere in sesto la tua caviglia e riprendere le tue attività quotidiane e sportive.

Contattaci per una valutazione fisioterapica gratuita: insieme ci prenderemo cura della tua caviglia.

Bibliografia

  1. Sensory-Targeted Ankle Rehabilitation Strategies for Chronic Ankle Instability.
    McKeon PO, Wikstrom EA.
    Med Sci Sports Exerc. 2016 May;48(5):776-84. doi: 10.1249/MSS.0000000000000859.
  2. A Randomized Controlled Trial Comparing Rehabilitation Efficacy in Chronic Ankle Instability.
    Wright CJ, Linens SW, Cain MS.
    J Sport Rehabil. 2017 Jul;26(4):238-249. doi: 10.1123/jsr.2015-0189. Epub 2016 Aug 24.
  3. Acute lateral ankle sprain to chronic ankle instability: a pathway of dysfunction.
    Miklovic TM, Donovan L, Protzuk OA, Kang MS, Feger MA.
    Phys Sportsmed. 2018 Feb;46(1):116-122. doi: 10.1080/00913847.2018.1409604. Epub 2017 Nov 29.
  4. Rehabilitation and Return to Sports: Proceedings of the International Consensus Meeting on Cartilage Repair of the Ankle.
    D’Hooghe P, Murawski CD, Boakye LAT, Osei-Hwedieh DO, Drakos MC, Hertel J, Lee KB, Popchak A, Wiewiorski M, van Dijk CN; International Consensus Group on Cartilage Repair of the Ankle.
  5. Proprioceptive Training for the Prevention of Ankle Sprains: An Evidence-Based Review.
    Rivera MJ, Winkelmann ZK, Powden CJ, Games KE.
    J Athl Train. 2017 Nov;52(11):1065-1067. doi: 10.4085/1062-6050-52.11.16. Epub 2017 Nov 15.
Immagine predefinita
Pierluigi Dipinto
Terminati gli studi, ha completato il Master in Riabilitazione dei Disordini Muscoloscheletrici di Savona e collabora con una squadra di calcio e diverse scuole di ballo per la prevenzione e la gestione degli infortuni e dei disturbi muscoloscheletrici. Si occupa principalmente di approcci multimodali al paziente che uniscano terapia manuale ed esercizio terapeutico.
Articoli: 3

Lascia un commento

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Sede di Como
Sede di Chiasso NEW